UN’ARMA CONTRO I LADRI? MEGLIO UN BUON SISTEMA ANTIEFFRAZIONE

DOPO UN’ATTENTA ANALISI LE NOSTRE CONCLUSIONI

UN'ARMA CONTRO I LADRI MEGLIO UN BUON SISTEMA ANTIEFFRAZIONE

Giustizia fai da te

Una delle paure maggiori per le famiglie italiane? Stando ai dati Istat i furti e le rapine sono al primo posto. Come dargli torto? A vedere i telegiornali si ha subito la conferma di quanto affermato poc’anzi. Infatti le cronache tutti i giorni ci raccontano di eventi del genere, di furti con scasso quando va bene e di rapine con feriti o morti, quando va male. La paura tra gli abitanti della penisola quindi cresce, da nord a sud. In tanti vedono come soluzione drastica e infallibile quella di dotarsi un un arma, tipicamente una pistola, da tenere sotto al cuscino del letto e da tirarla fuori al minimo rumore notturno che ci desta nel sonno. Ma sarà una buona soluzione? Riuscirà questo deterrente a spaventare il ladro che vuole entrare in casa per rubare del denaro o degli oggetti di valore? Soprattutto il proprietario dell’arma riuscirà ad utilizzare questo strumento per difendersi in un possibile scontro diretto? Tutte queste domande sono state studiate e analizzate del governo italiano per cercare di regolamentare la sicurezza personale, nella tanta discussa legge sulla legittima difesa . A tanti la nuova legge non è piaciuta e vorrebbero maggior autonomia nel decidere dove e quando potersi difendere contro quella che si definisce violazione della proprietà privata. Noi, addetti ormai da più di vent’anni nel settore della sicurezza, nel corso degli anni abbiamo sentito tante esperienze di persone, che poi sono diventati nostra clienti, in merito alle loro disavventure con ladri che si son visti di fronte, o soltanto, una volta ritornati in casa, aver visto rivoltata la propria abitazione. Il ricordo di questi momenti è doloroso e spesso rimane fissato nella mente a vita come un segno indelebile.

L’ARMA COME DETERRENTE

E’ più che lecito pensare di difendere se stesso e la propria famiglia con un’arma, ma siamo sicuri che sia lo strumento adatto per poterlo fare? Dalla risposta degli esperti del settore della sicurezza personale che istruiscono sull’uso della pistola sembrerebbe proprio di no. Infatti la maggior parte delle persone sopravvaluta la propria condizione psicofisica in presenza di un forte stress, come quello a cui si può andar incontro quando entra nella nostra proprietà un malintenzionato. Nel momento in cui siamo svegliati da un rumore molesto nel cuore della notte, infatti,  il nostro cervello , rientrato in attività dal sonno, non è lucido e veloce ad analizzare e a comportarsi nel modo corretto di fronte ad un evento improvviso e adrenalinico. Al contrario il rapinatore è ben sveglio e ha pensato come muoversi in casa anche nel momento in cui si dovesse trovare qualcuno di fronte. E’ probabile che, in uno scontro ravvicinato, il ladro abbia la meglio e magari l’arma che impugniamo diventi uno strumento contro di noi, o ancor peggio, contro chi vogliamo bene, visto che non siamo ben addestrati ad utilizzare un’arma in momenti di forte carica emotiva.

IL NOSTRO CONSIGLIO: AFFIDARSI AD UN BUON SISTEMA D’ALLARME

Uno strumento che ci viene incontro nel gestire la proprietà privata da una effrazione da parte di un malvivente è di sicuro un impianto antifurto. Infatti in questo modo, oltre che avvisare il ladro della presenza di un sistema antifurto che può allertare immediatamente il proprietario dell’immobile, villa, appartamento, negozio che sia,  allarmerà anche la più vicina forza dell’ordine presente sul territorio. Dei sensori perimetri esterni possono esser dislocati in modo da evitare che il delinquente provi soltanto a forzare porte o finestre. Inoltre, grazie alla presenza di un combinatore UMTS tutte le persone che vogliamo esser informate di una intrusione, verranno avvisati e quindi non saremo soli ad affrontare questo spiacevole evento.

IL NOSTRO AMBITO TERRITORIALE

Operiamo a Gallarate, Besnate, Busto Arsizio, Cairate, Casorate SempioneCassano Magnago, Castellanza, Fagnano Olona, Gorla Maggiore, Gorla Minore, Samarate, Saronno, Somma Lombardo, Tradate, Varese, negli altri centri della sua provincia e nelle principali località dell’alto milanese.

 

Chiamaci subito al 392-2008153               Contattaci info@antifurtigallarate.it

Condividilo sui tuoi social!
  •  
  •  
  •