FALSI ALLARMI O VERA INTRUSIONE?

ANALIZZIAMO COSA SI PUO’ NASCONDERE QUANDO SI VERIFICANO EVENTI DEL GENERE

Micro telecamera nascosta in un finto accendino

Micro telecamera nascosta in un finto accendino

Nella vita di tutti i giorni può capitare che che il proprio sistema antifurto suoni in assenza di una vera effrazione, magari perché si è dimenticato di chiudere una porta finestra oppure perché non lo si è disattivato prima di entrare in casa o ufficio. Altro discorso è quando invece c’è stata una intrusione nell’appartamento o negli uffici della società, sottolineata dal fatto che il portone d’ingresso o qualche finestra sia stato forzato. Il fatto però diventa di tutt’altra natura quando all’interno dei locali non manca nulla, nessun oggetto, soldi, beni di valore. A questo punto è bene approfondire il discorso: chi è entrato in casa mia?

QUALCUNO CI VUOLE SPIARE

Nella nostra ventennale esperienza abbiamo appurato che non tutte le effrazioni nel domicilio, negozi ed uffici sono riconducibili a scopi di furto , bensì il malintenzionato ha voluto entrare nella proprietà per poter nascondere al suo interno delle microspie o cimici che potessero permettere di ascoltare le conversazioni private. Mariti o mogli infedeli, investigatori privati, persone che vogliono carpire segreti industriali sono alcuni dei soggetti che possono entrare in case, ville o appartamenti che siano, ma anche in uffici pubblici e privati, oltre anche ad attività commerciali. L’allarme non è suonato, ma c’è qualcosa che non torna? Sono stati molto bravi a non forzare porte e finestre, ma avete trovato qualcosa fuori posto? Gli oggetti che abitualmente usate e dei quali conoscete perfettamente la loro posizione sono dove non dovrebbero essere? Avete trovato delle impronte che non riconoscete? Allora bisogna attivarsi.

QUALI SOLO LE SOLUZIONI

Per prima cosa vi consigliamo di effettuare una bonifica elettronica ambientale da una azienda specializzata che con attrezzatura professionale e operatori preparati sull’argomento ricercano ed individuano possibili orecchie e occhi elettronici che vorrebbero spiarvi. Tra tutte quelle che noi conosciamo abbiamo avuto dai clienti riscontri positivi con il sito Bonifiche-microspie.it,  rapidi e riservati. Dal momento in cui siete sicuri che il vostro ambiente sia pulito da microspie di varia natura potete valutare di installare delle micro telecamere nascoste che vi permettano di tenere sotto controllo le stanze che volete monitorare. In questo modo avrete la possibilità di vedere di persona cosa succede e nel caso di un allarme visionare in diretta, magari sul vostro smartphone o tablet, ciò che realmente sta succedendo all’interno della vostra proprietà.

IL NOSTRO AMBITO TERRITORIALE

Installiamo sistemi di sicurezza, antifurti e apparati di videosorveglianza per la casa ed attività commerciali a Gallarate, Besnate, Busto Arsizio, Cairate, Casorate SempioneCassano Magnago, Castellanza, Fagnano Olona, Gorla Maggiore, Gorla Minore, Samarate, Saronno, Somma Lombardo, Tradate, Varese, negli altri centri della sua provincia e nelle principali località dell’alto milanese.

 

Chiamaci subito al 392-2008153               Contattaci info@antifurtigallarate.it

Condividilo sui tuoi social!
  • 3
  •  
  •