COME ENTRANO I LADRI NEGLI APPARTAMENTI

VIDEO ESPLICATIVO SU UNO DEI METODI UTILIZZATI DAI MALVIVENTI

Di solito il solo fatto di non conoscere qualcosa ci porta di riflesso ad avere un atteggiamento di diffidenza e di paura ed è proprio questo stato emotivo quello che si presenta quando pensiamo ad una possibile effrazione nella nostra abitazione, appartamento o villa che sia. Ci immaginiamo il ladro che rovista nelle nostre stanze, tra i nostri oggetti personali in cerca di qualcosa di valore, denaro e gioielli, da portarsi via. Ma spesso alla domanda:”come farà ad entrare?”, non sappiamo rispondere. Questo perché non conosciamo il metodo che usano i malviventi per intrufolarsi nella nostra proprietà privata per saccheggiare i nostri beni.

IL VIDEO: COME ENTRANO I LADRI NEGLI APPARTAMENTI

Proprio per mettervi a conoscenza sui metodi utilizzati dagli scassinatori abbiamo voluto proporvi un video che chiarisce i tanti dubbi inerenti all’argomento. Infatti spesso si pensa erroneamente che tanti tipi di serratura, magari anche quella della porta blindata, siano difficili se non addirittura impossibili da aprire. Affermazione parzialmente sbagliata, perché per tanti modelli di toppe questo è possibile. I delinquenti specializzati nei furti in casa conoscono bene come fare per poter oltrepassare la porta d’ingresso o altri accessi assicurati con una chiusura meccanica e per questo sono anche molto rapidi, come potete vedere dal video. Grazie a grimaldelli e passe-partout, questi veri e propri professionisti del crimine non si fermano neanche davanti al fatto di doversi arrampicare sulle facciate delle abitazioni, magari con delle corde.

IL NOSTRO CONSIGLIO: AFFIDARSI AD UN BUON SISTEMA D’ALLARME

Uno strumento adeguato nel gestire la proprietà privata da una effrazione da parte di un malvivente è di sicuro un valido impianto antifurto. Infatti in questo modo, oltre che avvisare il ladro della presenza di un sistema d’allarme che può allertare immediatamente il proprietario dell’immobile, villa, appartamento, negozio che sia,  avviserà anche la più vicina forza dell’ordine, carabinieri o polizia, presente sul territorio. Dei sensori perimetrali esterni possono esser dislocati in modo da evitare che il delinquente provi anche soltanto ad avvicinarsi allo stabile per forzare porte o finestre. Inoltre, grazie alla presenza di un combinatore UMTS potrete essere subito informati della tentata intrusione, magari visionando, dalle telecamere posizionate in loco, le immagini dell’accaduto.

IL NOSTRO AMBITO TERRITORIALE

Operiamo a Gallarate, Besnate, Busto Arsizio, Cairate, Casorate SempioneCassano Magnago, Castellanza, Fagnano Olona, Gorla Maggiore, Gorla Minore, Samarate, Saronno, Somma Lombardo, Tradate, Varese, negli altri centri della sua provincia e nelle principali località dell’alto milanese.

 

Chiamaci subito al 392-2008153               Contattaci info@antifurtigallarate.it

Condividilo sui tuoi social!
  • 2
  •  
  •